Gargiulo: l'Angri ha reagito come mi aspettavo

Le parole del tecnico dei grigio rossi dopo la rimonta in casa della corazzata Santa Maria

gargiulo l angri ha reagito come mi aspettavo
Angri.  

Ripresa degli allenamenti per la truppa grigio rossa che dopo la rimonta in casa della corazzata Santa Maria è attesa dalla sfida con il Poseidon. Il tecnico Gargiulo ha avuto ampie garanzie tecniche e di carattere da parte della formazione doriana che nella ripresa ha saputo rimontare il doppio svantaggio grazie ad una eccellente organizzazione di gioco che ha messo alle corde i padroni di casa.

Buona reazione della squadra

“La squadra ha reagito come mi aspettavo – afferma il tecnico Gargiulo – conosco bene il valore del gruppo e sapevo che dopo aver preso due reti nel primo tempo non avrebbero lesinato energie nella seconda frazione di gara e chi ha visto la partita può testimoniare che l’Angri non è stata inferiore alla capolista per qualità di gioco”.

Il gruppo ha ripreso a lavorare alla ricerca della migliore condizione atletica sotto lo sguardo vigile del preparatore atletico Giuseppe Apicella che sta lavorando per portare la squadra al top della condizione nonostante i diversi infortuni che ha dovuto fronteggiare l’organico angrese.

“Abbiamo difficoltà di natura logistica per l’indisponibilità dello stadio “Novi” e purtroppo dobbiamo anche confrontarci con qualche problema di natura muscolare – spiega Gargiulo – ma posso contare su un gruppo di calciatori che non si risparmia e tutti stanno dando tanto per la maglia grigiorossa come dimostrato sabato scorso”.

In terra cilentana l’Angri ha potuto contare anche sul sostegno della tifoseria che attende di poter abbracciare la squadra anche in occasione delle gare interne.

Sul fronte campo la società sta cercando di ottenere il parere positivo per disputare le gara al campo “A. Spirito” di S. Egidio del Monte Albino considerato l’imminente inizio dei lavori di riqualificazione allo stadio “Novi” di Angri.

M.G.