Alma Salerno, sabato 26 derby al Pala Tulimieri con Casoria

Per il tecnico Mainenti solo una diffida da parte del Giudice Sportivo

alma salerno sabato 26 derby al pala tulimieri con casoria
Salerno.  

L’Alma Salerno si lascia alle spalle rabbia e scorie della partita persa a Pomezia, compromessa da numerose sviste arbitrali, e si prepara ad affrontare tra le mura amiche il Casoria. Fischio d’inizio fissato sabato 26 novembre alle ore 15. “E’ sempre faticoso digerire decisioni arbitrali che si ritiene di non meritare ma lo stile Alma ci impone di voltare pagina e affrontare con serenità i prossimi turni di campionato che potrebbero anche regalarci un suggestivo scenario: se riuscissimo a fare bottino pieno, potremmo conquistare la leadership temporanea tra le squadre campane. Sarebbe una bella soddisfazione, al giro di boa”, carica il presidente dell’Alma Salerno, Marco Bianchini.

Dopo l’espulsione rimediata a Pomezia, il giudice sportivo non ha tramutato in squalifica l’allontanamento del tecnico Mainenti ma gli ha inflitto solo una diffida. Entrano in diffida anche l’attaccante Spisso e il portiere Marchesano. Un turno di squalifica, invece, a Rino Santoro. Le condizioni fisiche del capitano Giuseppe Peluso sono ancora precarie: la distorsione alla caviglia non gli dà tregua . Casoria ha undici punti, uno in meno dell’Alma. I punti di forza sono Andreozzi e Mandragora, ex Feldi Eboli, Loasses, ex Fondi. La sfida al Casoria sarà il primo di due derby consecutivi: anticipa di sette giorni la partita con Marigliano.

Redazione Sport