Paganese, Cicerelli evita il ko dagli undici metri

Gli azzurrostellati recuperano lo svantaggio di Sowe e acciuffano la Vibonese

paganese cicerelli evita il ko dagli undici metri
Pagani.  

Finisce in parità la sfida tra Paganese e Vibonese, un punto che rallenta la corsa della formazione azzurrostellata verso i play off. Divisione della posta che può far sorridere la compagine di Campilongo anche se i calabresi possono conservare un pizzico di amarezza per essere stati raggiunti allo scadere, a vittoria quasi portata a casa. Comunque il dato oggettivo è che la classifica si muove per entrambe. La partenza della Vibonese è di quelle importanti con i calabresi che sono stati capaci di segnare subito: tempo 3' e Minarini lancia Saraniti il quale batte a rete con Liverani che non riesce a bloccare la sfera. Sulla palla si avventa Sowe che manda la palla in fondo al sacco.

La reazione della Paganese è veemente, la squadra di Grassadonia rischia di segnare spesso. Ma va dato anche atto alla Vibonese di aver mancato il colpo del ko ancora con Sowe. Allo scadere arriva la sciocchezza di Franchino che colpisce Picone in piena area. Per l'arbitro è calcio di rigore con Cicerelli che regala un punto alla propria squadra.

 

PAGANESE: Liverani; Carillo, Alcibiade, De Santis, Picone; Pestrin (34' pt Tagliavacche), Mauri, Tascone (10' st Caruso); Bollino (20' st Zerbo), Firenze, Cicerelli. All. Grassadonia

VIBONESE: Russo; Manzo, Moi, Silvestri; Franchino, Yabre, Giuffrida, Viola (37' st Legras), Minarini, Sowe (43' st Lettieri), Saraniti (25' st Bubas). All. Campilongo

ARBITRO: Natilla di Molfetta

MARCATORI: 4' pt Sowe, 40' st Cicerelli (rig)

Redazione

 

© Riproduzione Riservata   
condividi: