Paganese, poker nel recupero col Taranto

La squadra di Grassadonia si conferma nei play off, jonici a picco

paganese poker nel recupero col taranto

Ko casalingo per il Taranto nel recupero della 31° giornata del campionato di Lega Pro. Ad avere la meglio allo stadio “Erasmo Iacovone” è la Paganese, abile a vincere con il punteggio di 4-0. Due gol per tempo per il team di mister Grassadonia: all’8′ della prima frazione di gioco va a segno Firenze con un tiro dal limite, mentre al 45′ il raddoppio giunge con Cicerelli dagli undici metri. Nella ripresa, la compagine ospite realizza il tris con il subentrato Reginaldo al 33′ ed al 43′ arriva anche la quarta marcatura con il neo entrato Parlati. I rossoblù restano all’ultimo posto con 30 punti. Domenica 23 aprile si ritorna in campo: avversario di turno il Melfi allo stadio “Arturo Valerio”.

TARANTO: Contini; De Giorgi (32′ Balzano), Pambianchi, Magri, Di Nicola; Nigro, Guadalupi, Paolucci; Emmausso (17′ s.t. Magnaghi), Cobelli (4′ s.t. Maiorano), Potenza. A disp. De Toni, Sampietro, Boccadamo, Russo, Lo Sicco, Benedetti, Viola, Pirrone, Cecconello. All. Ciullo

PAGANESE: Liverani; Della Corte (19′ s.t. Picone), Zerbo (13′ s.t. Reginaldo), Firenze, Cicerelli, Alcibiade, Longo, De Santis, Tagliavacche, Tascone (28′ s.t. Parlati), Mauri. A disp. Marruocco, Gomis, Carillo, Mansi, Bollino, Caruso, Carrotta, Gorzelewski, Maiorano. All. Grassadonia

RETI: 8′pt Firenze (P), 45′ pt Cicerelli (rig), 33′ st Reginaldo (P), 43′ st Parlati (P)

foto tratta dal profilo ufficiale del Taranto Calcio

Redazione