Sprocati, presente e futuro: "A Salerno mi trovo benissimo"

La società ha deciso di trattenere l'attaccante anche nella prossima stagione

sprocati presente e futuro a salerno mi trovo benissimo
Salerno.  

Sabato pomeriggio tornerà per la prima volta da ex a Vercelli con la speranza di regalare un dispiacere alla sua vecchia tifoseria, lui che all'andata condannò la Salernitana all'Arechi pareggiando i conti a pochi minuti dalla fine sancendo l'addio di Sannino e l'avvento di mister Bollini, allenatore al quale privatamente ha spesso detto grazie per avergli fatto ritrovare la miglior condizione atletica dopo un periodo particolarmente difficile. Mattia Sprocati sarà uno dei protagonisti del "Piola", un calciatore che ha saputo ritagliarsi uno spazio importante conquistando con merito la maglia da titolare allenamento dopo allenamento. Già da Benevento aveva lasciato intravedere doti interessanti, con la capacità innata di creare la superiorità numerica, di saltare l'uomo e di calciare a rete senza paura e da ogni posizione. Poi i due gol decisivi contro Ascoli e Latina, gol da sei punti che hanno permesso alla Salernitana di avvicinarsi alla zona dei sogni e di lottare fino in fondo per qualificarsi agli spareggi promozione.

Bravo Sprocati a farsi trovare pronto e a sfruttare l'occasione in una grande piazza, bravo il ds Fabiani ad acquisirne le prestazioni a gennaio quando il partito dei più scettici contestò l'operato societario sostenendo sul web che "il mercato non si fa prendendo gli scarti della Pro Vercelli". In realtà dal Piemonte arrivavano ottime referenze e tutti erano convinti che una città come Salerno avrebbe permesso all'ex Perugia di spiccare il volo verso una carriera da assoluto protagonista. Quale sarà il suo futuro? La Salernitana potrebbe riscattarlo per una cifra vicina ai 100mila euro e, sotto traccia, sta già parlando con il suo procuratore proponendogli un contratto triennale. "A Salerno mi trovo benissimo, la tifoseria è calda e segnare sotto quella curva è un'emozione unica. Ora pensiamo al presente, senza nasconderci: vincere a Vercelli sarebbe fondamentale" ha dichiarato durante la festa del Salerno Club 2010. Il suo futuro, insomma, è sempre più granata...

Gaetano Ferraiuolo

© Riproduzione Riservata   
Ultima modifica 21/4/2017 10.56
condividi: