Olympic Salerno, pirotecnico 4-4 per gli Allievi

Rientro in campo al cardiopalma per le giovanili. Alessandro Pelosi Player of The Month

olympic salerno pirotecnico 4 4 per gli allievi
Salerno.  

Primo fine settimana del nuovo anno e calendario a pieno regime per le principali rappresentative giovanili dell'Olympic Salerno. Finisce 4-4 la stracittadina tra gli Allievi Provinciali di Paolo Rossi e la Nuova Neugeburt di Germano Ramora, infarcita di elementi che partecipano anche al torneo Regionale di Fascia B. Il match, diretto dall'arbitro in gonnella Sara D'Amato, si presenta subito come maschio ed agonisticamente intenso con numerose interruzioni. Nel finale di frazione capitan Pelosi trafigge col mancino l'estremo difensore avversario e porta avanti l'Olympic, subito ripresa dagli ospiti grazie ad un calcio di rigore. Ad inizio ripresa mister Rossi modifica l'assetto tattico dei suoi, inserendo Giaquinto in luogo di Caldarelli ed è proprio il neo entrato a portare di nuovo avanti i biancorossi. Nel giro di pochi istanti, però, la retroguardia dei colchoneros pecca di concentrazione e si fa infilare per ben due volte portando al capovolgimento del punteggio. L'Olympic è dura a morire e ha la forza di portarsi sul 4-3 grazie agli acuti di Basso prima e De Vivo poi, all'ennesimo centro stagionale. Le emozioni non finiscono mai e la mai doma Neugeburt replica per l'ennesima ed ultima volta allo scadere sfruttando a dovere una concitata azione sugli sviluppi di un calcio piazzato.

"A differenza di altre gare si è visto meno gioco e più agonismo - commenta Rossi - Ma facciamo tesoro anche di questo risultato, i ragazzi hanno affrontato un gruppo regionale (anche se di Fascia B) giocando ad armi pari".

Questa la formazione: Imparato, Albano, Meola, La Rocca, Graziuso, Nicastro, Caldarelli, Bove, De Vivo, Pelosi A., Basso. A disposizione: Amato, Renna, Landi, Congiu, Giaquinto, Pelosi C., Gallo.

Le soddisfazioni per il primo marcatore Alessandro Pelosi non finiscono: il classe 2001 è stato insignito del premio di Player of the Month per aver messo a segno, da più giovane di sempre, la prima storica rete siglata da un ragazzo del settore giovanile biancorosso in una gara di campionato della prima squadra. Il Player of the Month viene scelto tra le categorie agonistiche Allievi, Giovanissimi ed Esordienti a 11, indicando il calciatore che si è distinto per meriti sportivi o di fair play o per un particolare gesto tecnico.

Rocambolesca sconfitta per i Giovanissimi Provinciali di Alfredo Serritiello cui non bastano le marcature di Calore e Gallo per strappare punti all'ostico Pontecagnano. Mister Alfredo Serritiello si affida a De Martino tra i pali, Savastano, Notari, De Vivo, Coscia, Gallo, Santoro, Elia, Lanzetta, Calore e Fasulo. Il centrocampista e l'attaccante biancorossi riescono a perforare la difesa picentina ma i padroni di casa sfruttano meglio gli episodi a favore e s'impongono con il punteggio finale di 3-2.

Convincente, infine, il blitz all'inglese degli Esordienti 2005 Opes a Mercato San Severino: i ragazzi di Enzo Daniele superano (0-2) le resistenze della Sanseverinese agganciando il terzo posto in condominio con altre tre formazioni. 

 

Redazione sport