Vince programma tv con la pizza "Minala al 96'"

La storia di Ciro Casella, gli applausi dei tifosi: "Sei uno di noi"

vince programma tv con la pizza minala al 96
Salerno.  

Che il derby di Avellino abbia lasciato il segno e che sarà ricordato per sempre nella storia del calcio lo si era ampiamente capito, basti pensare a quanti tifosi ancora oggi postano sul web le immagini dei gol della rimonta o alle parole degli stessi tesserati biancoverdi che indicano in quel pomeriggio del Partenio la chiave di volta- in negativo- di una stagione fino a quel momento esaltante. Qualche giorno fa vi mostrammo una foto alquanto emblematica, con un adesivo raffigurante Minala esposto all'esterno dello stadio  Bernabeu di Madrid da un gruppo di tifosi granata che, anche lontano dalla Campania e dall'Italia, non perde mai il senso di appartenenza e l'amore per la squadra del cuore. Oggi raccontiamo la storia di Ciro Casella, noto professionista salernitano che ieri sera ha vinto una trasmissione televisiva dedicata alla cucina denominata "LittleBigItaly" in onda su Canale 9 grazie alla pizza "Minala", premiata dalla giuria come la più buona in assoluto. "Da cosa deriva questo nome?" hanno chiesto i presentatori, "Minala è un calciatore che ci ha fatto vincere il derby con l'Avellino al 96', pensate che stavamo perdendo 2-0" la risposta di Ciro, con tanto di video diffuso sulla pagina facebook "CentoXCento granata" e la gioia della figlia Alessia che ha scritto quanto segue con fierezza: "Questa sera mio padre ha vinto un programma televisivo grazie a Salerno e a Minala", con lo spazio riservato ai commenti letteralmente invaso da decine e decine di persone che hanno colto l'occasione per ringraziarlo indicandolo come "uno di noi". Anche il team manager della Salernitana Salvatore Avallone, che al Partenio è stato grande protagonista e che festeggiò quasi in stile ultras con uno scatto sotto la curva Sud, ha celebrato l'evento sostenendo che "Ciro Casella è il numero uno". Una pizza indigesta per tanti, ma gustosissima a Salerno: la pizza "Minala al 96'"

Gaetano Ferraiuolo