VIDEO | Tifosi di Cava e Salerno uniti per la piccola Isabella

La splendida iniziativa del club Mai Sola, la Chiesa: "Lo sport unisce, grazie Salerno"

video tifosi di cava e salerno uniti per la piccola isabella
Salerno.  

Come abbiamo sottolineato in un articolo a parte, ieri pomeriggio si è svolta un'importante manifestazione presso il club Mai Sola incentrata su tematiche di strettissima attualità come oncologia, prevenzione, tumori in età infantile, alimentazioni e fonderie Pisano. Tra i tanti interventi dei relatori presenti è spiccato quello del parroco di Cava don Giovanni che, ringraziando la tifoseria di Salerno, ha parlato con commozione della storia di Isabella, bambina di appena 4 anni afflitta da un terribile cancro al cervello che, per avere un pizzico di speranza in più, dovrà accedere ad un programma di terapie sperimentali che costano circa 150mila euro. Al momento, grazie alla generosità anche del mondo del tifo, sono stati raccolti 45mila euro, ma ieri è stata lanciata dal club Mai Sola una bellissima iniziativa: una partita di calcetto tra tifosi di Cavese e Salernitana e incasso da destinare alla famiglia della bambina. Nel video che segue le interviste ai protagonisti della serata e tutti i dettagli di un'iniziativa lodevole e che conferma che il tifo non ha barriere quando si gioca la partita della vita.

Servizio di Gaetano Ferraiuolo, montaggio di Maurizio Grillo