Tesser: con la Salernitana cerco continuità

Il tecnico lamenta una serie di defezioni ma confida nel morale alto dopo il pareggio di Palermo

tesser con la salernitana cerco continuita
Salerno.  

Domani la sua squadra scenderà in campo con tante defezioni, ma Attilio Tesser confida sulla sua squadra: “Il momento che stiamo attraversando è importante e al tempo stesso difficile – ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa - a tale proposito il pareggio di Palermo è stato utile per il morale dei calciatori. Domani contro la Salernitana dobbiamo proseguire su questa strada. Per quanto riguarda la formazione, con la squalifica di Garcia Tena, non penso di schierare una difesa a tre. Purtroppo dobbiamo fare a meno ancora una volta di pedine importanti. In compenso recuperiamo Cavion e sono fiducioso di avere a disposizione anche Castrovilli per sabato. E che dire di Paulinho? Ha fatto tanto per recuperare e poi si è infortunato di nuovo. Una vera sfortuna per il calciatore e per la squadra”.

Su Scamacca: “Deve lavorare, credere nelle sue qualità e evitare di intestardirsi con i colpi di tacco alla Ibraimovic. Siamo in B e lo spirito deve essere adeguato alla categoria.

Sulla sua squalifica:Mi dispiace non essere in panchina - ha concluso Tesser - E' la prima volta che mi capita. Dopo tre espulsioni sono stato punito con quella meno evidente. Ho protestato, ma quando c'è tensione, ci può stare”.

Maurizio Grillo