TMW: alla Salernitana 2,5 milioni per la cessione di Sprocati

Domani fissate le visite mediche a Roma, poi ritiro e Sassuolo?

tmw alla salernitana 2 5 milioni per la cessione di sprocati
Salerno.  

Mattia Sprocati sempre più vicino alla Lazio. Dopo aver vissuto un paio di settimane di vacanza all'estero, l'oramai ex attaccante della Salernitana è pronto a tuffarsi in una nuova avventura nel massimo campionato italiano, tutto grazie ad una società che un anno e mezzo fa gli ha dato la grande occasione per rilanciarsi ad alti livelli dopo un'esperienza in chiaroscuro con la maglia della Pro Vercelli. Stando a quanto riportato dal sito Tuttomercatoweb, infatti, domani mattina alle 8 sono in programma le visite mediche a Roma presso la Clinica Paideia, successivamente l'estroso esterno offensivo dovrebbe essere convocato a Villa San Sebastiano per parlare non solo con il presidente Claudio Lotito, ma anche con il direttore generale Tare che, in queste ore, si è confrontato con il patron e con il collega Fabiani invitandoli a rifiutare le insistenti proposte del Benevento dal momento che il tecnico Simone Inzaghi ha intenzione di convocarlo per il ritiro di Auronzo e tastarne con mano le potenzialità e le prospettive. Quasi certamente Sprocati vivrà il suo primo anno a tinte biancocelesti in un'altra squadra di A che possa garantirgli maggiore minutaggio: c'è chi assicura andrà a Sassuolo a prescindere dall'operazione Acerbi (i neroverdi hanno messo gli occhi su Lombardi e Cataldi, che De Zerbi ha già allenato a Benevento), c'è chi parla di un tentativo in extremis di Parma, Genoa ed Empoli, chi ancora pensa che alla fine la spunterà il presidente Vigorito sebbene l'agente del calciatore, Giuffredi, abbia già chiuso le porte ad un "declassamento" in cadetteria dopo l'addio alla Salernitana. Sprocati già da dicembre aveva palesato alla società la volontà di interrompere l'esperienza con la Salernitana al termine dell'annata, incuriosito dal sondaggio della Roma e spinto dagli ottimi rapporti del procuratore con Atalanta e Fiorentina che da sempre danno spazio senza paura ai talenti più giovani e interessanti provenienti dalle categorie inferiori. Sempre stando a quanto riporta TMW, Lotito verserà nelle casse della Salernitana 2,5 milioni di euro che, sommati al milione e mezzo per Coda (è in pagamento la seconda rata prevista da contratto) e al budget predisposto a inizio giugno lasciano presagire che Lotito e Mezzaroma metteranno a disposizione di Fabiani un bel tesoretto da investire per tentare il grande salto. E stavolta non ci sono più scuse.

Gaetano Ferraiuolo