Stadio Arechi, via libera al bando per la videosorveglianza

Il comune stanzia le risorse per gli "occhi elettronici" di casa Salernitana

stadio arechi via libera al bando per la videosorveglianza
Salerno.  

Il comune di Salerno ha appena approvato il bando per l’impianto di videosorveglianza dello Stadio Arechi.  Scaduto il contratto con la società “Salerno Kontrol”, gli uffici di palazzo di città hanno predisposto il nuovo bando per l’affidamento del servizio. 

Visto e considerato che l’amministrazione non dispone delle risorse umane e delle attrezzature necessarie per la gestione e la manutenzione degli impianti, è stata confermata la scelta di affidarsi a ditte esterne specializzate per i prossimi anni. Obiettivo: assicurare un elevato livello di affidabilità e sicurezza, come fanno sapere dal comune. 

L’amministrazione salernitana ha così stanziato poco meno di 89mila euro per il capitolato di gestione di qui ai prossimi tre anni. Una volta ultimata la procedura, dunque, si potrà procedere con l’affidamento per la videosorveglianza dello stadio Arechi, già destinatario - lo ricordiamo - di finanziamenti pari a 4 milioni di euro previsti dalle Universiadi.

Un restyling per rendere più moderna ed efficiente la casa dei tifosi della Salernitana.

Redazione Salerno