Casasola: "Obbligati ad un campionato di alto profilo"

La Salernitana vince con il Pro Piacenza in amichevole: 1-0, decide Volpicelli

casasola obbligati ad un campionato di alto profilo
Salerno.  

Stiamo facendo un buon ritiro, la squadra sta lavorando molto bene ed è ancora presto per dare giudizi". E' il commento di Tiago Casasola al termine di Salernitana - Pro Piacenza 1-0. Nel test amichevole, disputato ieri pomeriggio a Rivisondoli, Emilio Volpicelli è risultato decisivo. Rete al quinto minuto della ripresa per il jolly offensivo ex Francavilla. Prove di 3-5-2 per i granata allenati da Stefano Colantuono: “Siamo abituati a questo modulo perché lo abbiamo già fatto lo scorso anno e lo conosciamo bene. Il mister sta lavorando tanto sull’aspetto tattico nel quale gli esterni svolgono un lavoro importante ma ci sentiamo tutti molto comodi in questo sistema di gioco. - ha aggiunto il difensore di Buenos Aires - Giocando da quinto mi trovo bene perché posso sia difendere che arrivare in area e il mister ci esorta spesso a farlo. Penso sia un ruolo che implica tanto sacrifico ma che se sapremo sfruttare bene sarà importante per il gioco della squadra”.

Sul valore della stagione: “Quella che sta per iniziare è una stagione importante innanzitutto per la Salernitana. Siamo obbligati a fare un campionato di alto profilo perché la piazza lo merita e anche a livello personale voglio fare un stagione importante. E' stata una buona partita ma dobbiamo migliorare ancora per dare brillantezza al nostro gioco”.

Salernitana - Pro Piacenza 1-0
Salernitana
: S.Russo, Mantovani (24’ st Vitale), Schiavi (1’ st Perticone), Gigliotti, Casasola (24’ st Kalombo), Mazzarani (1’ st Odjer), Palumbo (24’ st Marchesi), Castiglia, Pucino (24’ Di Roberto), Bellomo (1’ st Orlando) (24’ st Cicerelli), Vuletich (1’ st Volpicelli, 24’ st Perea). All. Stefano Colantuono.
A disposizione: A. Russo, De Sarlo, Granata, Galeotafiore, Sette.
Pro Piacenza: Bertozzi (14’ st Antonino), Maldini (14’ st Bajic), Belotti (14’ st Esposito), Polverini (1’ st Mangraviti), Paparusso (1’ st Giuliano), Sakaj (28’ st Zola), Quaini (14’ st Buongiorno), Gattoni (14’ Perrotti), Sanseverino (14’ st Porfiri), D’Amauri (14’ st Milani), Nolé (1’ st Rozzi). All. Giuliano Giannichedda.
A disposizione: Bussone, Francabandiera, Lucarini, Soresina, Piscicelli, Masella, Costa.
Reti: 5′ st Volpicelli.
Arbitro: Federico Dionisi di L’Aquila.
Spettatori: 100 circa.