Djuric: Tutte le condizioni per fare un campionato importante

Salernitana-Monopoli 4-1, il post-gara: parlano l'attaccante bosniaco e il portiere Micai

djuric tutte le condizioni per fare un campionato importante
Salerno.  

"Sono arrivati tanti giocatori nuovi ed è normale che i meccanismi non siano ancora rodati". Parole di Alessandro Micai che ha commentato così il 4-1 della sua Salernitana ai danni del Monopoli, firmato ieri sera in amichevole all'Arechi: "Ho fatto solo tre giorni di ritiro ma questa non è assolutamente una scusante. - ha aggiunto l'estremo difensore granata - C’è da limare l’intesa tra i vari reparti, stiamo lavorando per questo e sono sicuro che arriveremo pronti all’inizio del campionato. Le indicazioni del calcio d’agosto sono sempre abbastanza relative, anche se in questo precampionato è un po’ mancato l'affrontare un avversario di pari livello. L’obiettivo primario per il campionato ormai alle porte è quello di imporre un bel gioco e una mentalità vincente: se riusciremo in questo i risultati verranno sicuramente da sé".

Quella di stasera è stata la prima amichevole dopo pochissimi allenamenti, ci sono ancora tante cose da collaudare ma in questa fase ritengo sia fondamentale assimilare i concetti e affinare l’intesa con i compagni": questo, invece, il commento di Milan Djuric. L'attaccante bosniaco ha, poi, aggiunto: "Non sono un grandissimo goleador, le mie caratteristiche sono quelle di aiutare la squadra e concedere ai miei compagni la possibilità di fare gol. Spero di raggiungere quest’anno la doppia cifra, ma il mio principale obiettivo è senza dubbio il bene della squadra. Penso che questa squadra abbia tanta qualità. Si può fare un campionato importante, ma bisogna affrontare una partita per volta perché la Serie B è un campionato che riserva sempre sorprese”.

Redazione Sport