Mezzaroma: "La Salernitana può competere ad alti livelli"

Le parole del co-patron all'Open Day della scuola calcio. Lutto Falco: il cordoglio dei granata

mezzaroma la salernitana puo competere ad alti livelli
Salerno.  

"Riempie il cuore vedere questi ragazzi, bambini che si divertono su un campo da calcio. E' una delle cose più belle". Così Marco Mezzaroma che, nel pomeriggio, ha presenziato al pari del direttore sportivo, Angelo Fabiani, e dei calciatori Milan Djuric e Raffaele Pucino all'Open Day della Scuola Calcio della Salernitana. Il co-patron granata ha tracciato anche un bilancio dell'estate: "Quest'anno sarà, temo, un campionato molto difficile e come sempre equilibrato. - ha spiegato Mezzaroma - Tutti i pareggi della prima giornata lo testimoniano. Il punto con il Palermo lo considero un buon punto. Detto questo, riteniamo di aver allestito una rosa che possa competere ad alto livello. E', naturalmente, il campo che darà il verdetto. Noi speriamo che sia positivo. Devo dire che c'è un bel clima, c'è molto entusiasmo. C'è vicinanza alla squadra ed è la cosa che più mi fa piacere. Adesso sta a loro dimostrare sul campo di meritare questa fiducia".

La giornata ha, però, riservato la triste notizia della scomparsa di Mario Facco. Tramite nota sul sito ufficiale, "L’U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori, lo staff e la Salerno sportiva tutta con profondo cordoglio si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia Facco per la scomparsa del caro Mario, indimenticato allenatore della Salernitana nella stagione 1983/84".

Clicca qui per il servizio del Tg Sport del canale 696 TV OttoChannel

Redazione Sport