Salernitana, debacle nel derby: il Benevento vince 4-0

Granata in ritiro verso la sfida con l'Ascoli (martedì alle 21, all'Arechi)

salernitana debacle nel derby il benevento vince 4 0
Salerno.  

Il primo ko nel torneo cadetto 2018/2019 è pesantissimo: 4-0 per il Benevento, la Salernitana rimedia una debacle al "Vigorito". Al 30', Christian Maggio sblocca il match con un colpo di testa che regala slancio ai giallorossi: 1-0 al termine della prima frazione. I granata ci provano solo in avvio di ripresa, ma al 74' va a segno l'ex Riccardo Improta. E' il gol che annienta la Salernitana. Nel finale, Roberto Insigne e Raul Asencio piazzano due acuti che fanno malissimo, per un complessivo 4-0 che condiziona i piani di crescita di una squadra che, fino alla tappa nel Sannio, non aveva presentato limiti difensivi. 

È stata una partita molto tattica. Fino al gol siamo stati molto bene in campo, poi purtroppo abbiamo pagato una grave disattenzione su palla inattiva. - ha affermato Stefano Colantuono nel post-gara - Nella ripresa siamo partiti abbastanza bene, poi abbiamo commesso un’altra ingenuità dopodiché siamo usciti dalla partita. Adesso dobbiamo metterci subito alle spalle questa sconfitta e pensare all’Ascoli, partita nella quale dovremo sbagliare il meno possibile perché abbiamo visto come in questo campionato la minima disattenzione può costare carissima. Il risultato è senza dubbio molto pesante, ma tra noi e il Benevento non ci sono sicuramente quattro gol di differenza. Il calcio però è questo e in particolare la Serie B è un torneo molto difficile. Ora sarà importante ritrovare la giusta compattezza per affrontare al meglio le gare ravvicinate che ci attendono".

Alle 16, al campo "Mary Rosy", subito la ripresa della preparazione verso il turno infrasettimanale. Martedì, alle 21, la Salernitana affronterà l'Ascoli che riposa nel weekend. Seduta a porte chiuse, poi squadra in ritiro.

Serie B - Quarta Giornata (Stadio Ciro Vigorito, Benevento)
Benevento-Salernitana 4-0
Reti:
30’ pt Maggio (B), 29’ st Improta (B), 44’ st Insigne (B), 50’ st Asencio (B).
Benevento: Puggioni, Maggio, Billong, Volta, Letizia, Tello, Viola, Bandinelli (42’ st Del Pinto), Improta, Coda (27’ st Asencio), Ricci (24’ st Insigne). All. Christian Bucchi. A disposizione: Montipò, Sperandeo, Antei, Di Chiara, Gyamfi, Goddard, Nocerino, Buonaiuto, Volpicelli.
Salernitana: Micai, Perticone, Schiavi, Gigliotti, D. Anderson (8’ st Pucino), Akpa Akpro, Di Tacchio, Castiglia (16’ st Di Gennaro), Casasola, Djuric, Jallow (33’ st Vuletich). All. Stefano Colantuono. A disposizione: Vannucchi, Mantovani, Migliorini, Vitale, Mazzarani, Odjer, Bocalon, Orlando, A.Anderson.
Arbitro: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce
Assistenti: Lombardi - Raspollini
Quarto Uomo: Massimi
Ammoniti: Ricci (B), Improta (B), Billong (B)– Akpa Akpro (S), Jallow (S), Schiavi (S)
Angoli: 8-2
Recupero: 1’ pt, 5’ st.

Redazione Sport