Mandorlini a 696 tv: "Buon punto contro una squadra più forte"

L'allenatore sulle proteste della Salernitana: "Ognuno tira acqua al suo mulino..."

mandorlini a 696 tv buon punto contro una squadra piu forte
Salerno.  

“Forse ci è mancata la lucidità, ma è stato senza dubbio un punto importante”: Andrea Mandorlini, allenatore della Cremonese, arriva rilassato ai microfoni di Otto Channel 696.

Intervenuto nel post gara ad Off Side con Sonia Lantella, Antonio Martone e dall’inviato Carmine Quaglia, l’allenatore grigiorosso si dimostra tutto sommato soddisfatto per l’esito del match contro la Salernitana.

“Serie A? Viviamo alla giornata – ha detto il mister dei lombardi – , non facciamo calcoli. Di sicuro siamo contenti di aver mantenuto l’imbattibilità. Qualche giocata – le parole di Mandorlini ai microfoni del canale 696 – negli ultimi metri poteva essere fatta meglio, ma siamo comunque soddisfatti. Anche perché abbiamo ottenuto un punto contro una squadra più forte della nostra”.

Insomma, Mandorlini esce dal campo soddisfatto e guarda al futuro con fiducia. E alla domanda sulle lamentele della Salernitana per l’arbitraggio prova a stemperare la tensione: “Ognuno tira acqua al suo mulino, il calcio è questo. Ci può stare nell’adrenalina del match, ma andiamo avanti”.

Ad Otto Channel è intervenuto anche Daniele Croce, che alla promozione della Cremonese in serie A ci crede: “Non solo io, ma tutta la squadra perché è una compagine solida e ambiziosa. Noi dobbiamo lavorare e fare la nostra parte, non guardando alla classifica ma a noi stessi. Acquisendo partita dopo partita sempre più consapevolezza”.

Redazione Salerno