Salernitana, ridotta a 3 turni la squalifica di Schiavi

4-0 e 6-1 alla Primavera nella sgambatura pomeridiana

salernitana ridotta a 3 turni la squalifica di schiavi
Salerno.  

Il ricorso granata porta alla riduzione da 4 a 3 giornate, della squalifica inflitta a Raffaele Schiavi. Il capitano della Salernitana salterà la sfida con il Perugia, la trasferta di Crotone e la gara con il Livorno per poi tornare a disposizione di Stefano Colantuono per il match in campo esterno di Venezia, il 4 novembre. Per Colantuono conferma della squalifica per una giornata, ma l'ammenda passa da 5 a 3mila euro. Il tecnico sarà sostituto, domenica, dal vice Roberto Beni.

Nel pomeriggio, al centro sportivo “Ultimo Minuto”, gli uomini di Stefano Colantuono hanno svolto una sgambatura in famiglia contro la formazione Primavera. La prima frazione di gioco è terminata con il risultato di 4-0 con gol di Migliorini, Djuric, Mazzarani e Casasola mentre nella ripresa i granata si sono imposti sul gruppo di mister Mariani per 6-1 con le doppiette di Bocalon e Vuletich e i gol di Odjer e Djavan Anderson mentre è di Orlando la rete della Primavera. La preparazione della Salernitana riprenderà domani alle ore 10:00 al campo “Mary Rosy”. L’allenamento si svolgerà a porte chiuse.

Redazione Sport