Salernitana, 2-1 al Perugia: a segno Mazzarani e Casasola

Successo prezioso per i granata: domenica trasferta a Crotone

salernitana 2 1 al perugia a segno mazzarani e casasola
Salerno.  

Successo casalingo per la Salernitana che, all'Arechi, batte il Perugia con il risultato di 2-1. I granata vanno a segno con Andrea Mazzarani all'11' del secondo tempo al termine di un'azione rocambolesca in aria. Luca Vido, su calcio di rigore, piazza il pari 4 minuti dopo. Al 77', il diagonale di Tiago Casasola trova impreparato Gabriel sul primo palo: l'esterno firma il colpo da 3 punti. La Salernitana vola a quota 13 punti, al terzo posto attendendo i risultati dei posticipi.

"Sapevamo di affrontare un’ottima squadra e oggi il Perugia lo ha dimostrato. - ha spiegato il co-patron della Salernitana, Marco Mezzaroma, al termine del match - Nella prima parte ci siamo espressi bene, poi sono venuti fuori gli avversari. Volevamo vincere questa partita e lo testimonia la formazione messa in campo dal mister. Dobbiamo rimanere nelle zone alte della classifica e penso che questa squadra abbia la forza per farlo".

Volevamo vincere a tutti i costi perché il prossimo turno affronteremo un’altra partita difficilissima. I difensori si sono comportati bene, c’era una buona alchimia tra di loro. - ha invece dichiarato Alessandro Micai - Il gol subito è stata responsabilità mia perché non dovevo uscire. - ha aggiunto l'estremo difensore granata - C’è coesione tra tutti e sono convinto che questo possa aiutarci a far bene”.

Serie B - Ottava Giornata (Stadio Arechi, Salerno)
Salernitana-Perugia 2-1
Reti: 11’ st Mazzarani (S), 15’ st Vido (P), 32’ st Casasola (S)
Salernitana: Micai, Vitale, Mantovani, Djuric (9’ st Bocalon), Gigliotti, Di Tacchio, Casasola, Castiglia (39’ st Odjer), Migliorini, Jallow, Mazzarani (24’ st Akpa Akpro). All. Beni. A disposizione: Vannucchi, Pucino, D. Anderson, Di Gennaro, Vuletich, Bellomo, Palumbo, Orlando, A. Anderson.
Perugia: Gabriel, Felicioli (24’ st Falasco), Verre, Mustacchio, Vido (21’ st Bianco), Melchiorri, Kingsley (18’ st Kouan), Ngawa, Cremonesi, Moscati, Gyomber. All. Nesta. A disposizione: Leali, Perilli, El Yamiq, Mazzocchi, Sgarbi, Ranocchia, Bordin, Terrani.
Arbitro: Marco Piccinini di Forlì
Assistenti: Edoardo Raspollini (sez. Livorno) – Giovanni Luciano (sez. Lamezia Terme)
Quarto Uomo: Luca Massimi (sez. Termoli)
Ammoniti: Castiglia (S), Micai (S), Migliorini (S) – Mustacchio (P), Bianco (P)
Espulsioni: Gyomber (P)
Angoli: 5-4
Recupero: 1’ pt, 6’ st
Spettatori: 10113

Redazione Sport